Ingredienti per la pasta frolla:
300 g di farina 00
150 g di burro freddo di frigo
130 g di zucchero a velo
30 g di cacao amaro in polvere
3 tuorli

Ingredienti per la crema al mascarpone:
250 g di mascarpone
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 cucchiai di zucchero semolato extrafino
3 cucchiaini di caffè espresso

Ingredienti per la ganche al caffè:
250 g di cioccolato fondente al 75%
200 ml di panna fresca
150 ml di panna montata
2 cucchiaini di caffè liofilizzato

Preparazione:
Nella ciotola della planetaria lavorate la farina insieme al burro tagliato a cubetti utilizzando la frusta K.
Una volta ottenuto un composto sfarinato, aggiungete lo zucchero a velo, il cacao e i tuorli.
Continuate a impastare fino ad amalgamare completamente tutti gli ingredienti.

Trasferite l’impasto ottenuto su una spianatoia, appiattitela, formate un rettangolo e avvolgetela nella pellicola trasparente.
Lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.

Trascorso il tempo, prelevate la pasta frolla dal frigo e stendetela con il mattarello su una spianatoia infarinata portandola ad uno spessore di 5 mm.
Rivestire uno stampo da crostata rettangolare antiaderente con fondo amovibile da 35 x 11 cm.
Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta.
Foderatela con carta forno e ricopritela con gli appositi pesetti in ceramica, oppure se non li avete, vanno bene dei legumi secchi.

Cuocete il guscio di frolla nel forno già caldo a 180° per 15 minuti, poi eliminate carta e pesetti e proseguite la cottura per altri 5 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.

Mentre si raffredda prepariamo la ganache al caffè.
In un pentolino fate scaldare la panna con il caffè solubile, mescolando bene per evitare grumi di caffè.
Tritate il cioccolato fondente e mettetelo in una ciotola.
Quando la panna al caffè avrà raggiunto il bollore, versatela sul cioccolato fondente.
Aspettate un minuto e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo e lucida.
Portate a temperatura ambiente girando di tanto in tanto, quindi unite la panna montata in più riprese, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare.
Ponete in frigorifero per 1 ora.

Prepariamo ora la crema al mascarpone.
Mettete il mascarpone in una ciotola capiente assieme allo zucchero e all’estratto di vaniglia.
Sbattete il tutto con le fruste elettriche ( o la planetaria ) aggiungendo il caffè poco alla volta.
Non lavorate troppo il composto ma solo il giusto per amalgamare bene gli ingredienti.
Versate la crema ottenuta all’interno del guscio di frolla al cacao, livellate e ponete in frigorifero a riposare.

Decoriamo ora con la ganache al cioccolato.
Trasferite la ganache in una sac à poche con bocchetta a stella da 15 mm.
Formate dei ciuffi sulla crema di mascarpone.

Ponete in frigorifero fino al momento di servire.
Potete inoltre spolverizzare la crostata al cappuccino con del cacao amaro in polvere.